• Augusta. A gennaio la velocizzazione della rete ferroviaria per Catania Bicocca

    Saranno appaltati a gennaio i lavori per la velocizzazione e l’ammodernamento della linea ferroviaria Augusta-Catania Bicocca. Lo annuncia il deputato regionale del “Ncd”, Vincenzo Vinciullo. Un appalto da 81 milioni di euro, 64 dei quali destinati ai soli lavori. A garantirlo sono stati i dirigenti regionali delle Ferrovie dello Stato, in audizione in quarta Commissione Legislativa. “Si tratta di un procedimento tecnico-amministrativo che da anni era impantanato-ricorda Vinciullo- anche per la mancanza delle risorse necessarie per poter eseguire i lavori.Gli interventi saranno finanziati con fondi europei, un passaggio fondamentale per avviare il collegamento tra il porto di Augusta e il resto della rete ferroviaria regionale e nazionale”. Secondo l’esponente del “Ncd”, la battaglia deve adesso spostarsi sulla velocizzazione del collegamento con il capoluogo e sulla riapertura della stazione di Priolo, oltre alla realizzazione del collegamento veloce con l’aeroporto di Catania, oltre al riutilizzo delle aree interne alla stazione di testa di Siracusa, in contrada Pantanelli.

  • freccia