• Augusta. Immigrazione clandestina, fermato un tunisino: sarebbe stato alla guida di uno dei barconi

    Posto in stato di fermo un tunisino, accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Sarebbe lo scafista di un ennesimo barcone di migranti intercettato dai mezzi del dispositivo Triton e condotti in porto ad Augusta. Alla sua identificazione si è giunta al termine di una veloce attività di indagine condotta dal nucleo interforze di contrasto all’immigrazione clandestina.

  • freccia