MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Augusta. Lite tra vicini di casa, 27enne marocchino fermato con tubo di fero nascosto nel giubbotto

Carabinieri lite famiglia repertorio

Poteva avere conseguenze ben peggiori l’accesa lite tra vicini scoppia ieri sera ad Augusta. In via Megara sono volate parole grosse. Preoccupati dai toni accessi, alcuni passanti hanno chiesto l’intervento dei carabinieri. Poco distante dal luogo dei fatti, hanno sorpreso un giovane ventisettenne di origini marocchine che con passo spedito si allontanava dall’indirizzo. Lo hanno fermato e perquisito: nascosto nella manica del giubbotto aveva un un tubo zincato della lunghezza di 50 cm. circa. Un’arma impropria che fortunatamente non sarebbe stata utilizzata nell’animata lite, probabilmente anche grazie al tempestivo intervento dei militari.

Comments are closed.