CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Augusta. Pesca illegale, sequestrati una tonnellata di pesce e 4 mila ricci

sequestro pesce

Oltre 4 mila ricci di mare sequestrati, insieme ad una tonnellata circa di prodotto ittico pregiato, tonno rosso e pesce spada. E’ il bilancio di un’operazione congiunta degli uomini della Capitaneria di Porto e della Polstrada. Le attività sono state condotte anche attraverso appostamenti notturni. I militari della Capitaneria di Porto hanno in un primo momento sorpreso 3 subacquei ed un’unità appoggio intenti a pescare ricci di mare nella zona di Cala Femmina Morta ed Archi Vuoti. Alla vista dei militari , i pescatori smascherati hanno tentato di disfarsi del pesce, rigettandolo in mare in retini e ceste. Tentativo vano, che è costato ai trasgressori anche una sanzione amministrativa di 4 mila euro. Poco dopo, ulteriore attività, con il sequestro di 870 chili di tonno rosso (sei esemplari) e 75 chili di pesce spada (3 esemplari). Il pesce sarà in parte donato in beneficenza, in parte venduto all’asta, come prevede la legge. Fino al 30 giugno la pesca del riccio è vietata.

Comments are closed.

MCDONALD footer4