MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Autostrada Rosolini-Modica, i sindacati verso la mobilitazione generale: “Cantieri bloccati da un anno”

bty

Una mobilitazione generale con una  manifestazione pubblica per sbloccare la  paralisi che da quasi un anno blocca l’attività dei cantieri del lotto autostradale Rosolini – Modica.
La decisione è emersa alla fine dell’assemblea pubblica promossa dalle confederazioni sindacali di Cgil presente con Salvatore Terranova, Cisl con Paolo Sanzaro e la Uil con Giorgio Bandiera. Ha moderato i lavori Paolo Gallo, segretario generale della Filca Cisl Ragusa – Siracusa. Intanto domani alle 21, l’assessore regionale ai trasporti, Marco Falcone, ha dato appuntamento, nello spazio culturale “Meno Assenza” di Pozzallo, alle rappresentanze sindacali, alle forze sociali e imprenditoriali impegnate nella realizzazione dei lavori, ai sindaci dei territori coinvolti, ai parlamentari regionali e nazionali, per fare il punto della situazione. Le imprese subappaltanti hanno ancora una volta lamentato il mancato pagamento da parte di Cosige dei crediti vantati,  che ha messo a rischio la solvenza delle aziende, con rischio  in alcuni casi perfino di fallimento. All’assemblea promossa da Cgil,Cisl, Uil hanno presenziato i parlamentari regionali, Orazio, Ragusa, Giorgio Assenza, Nello Di Pasquale; i parlamentari nazionali Venerina Padua e Maria Lucia Lorefice. Il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, di Rosolini, Corrado Calvo e per Modica l’assessore Pietro Lorefice.

Comments are closed.