CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Avola. Morta la 66enne ustionata nell’esplosione di vico Gioberti. Aperta un’inchiesta

esplosione_in_piazza_avola

Non ce l’ha fatta Marinella Colantonio, 66 anni, la donna di Anversa degli Abruzzicoinvolta nell’esplosione di una bombola a gas lo scorso venerdì sera ad Avola. Era in un’abitazione di vico Gioberti, poco distante la centrale piazza Umberto I.
Era stata ricoverata al civico di Palermo. Troppe gravi le ustioni riportate su tutto il corpo. La donna era in vacanza ad Avola in compagnia del marito Tonio Fusco e di un’altra coppia di amici anversani, Ginevro Di Cesare e Bianca Marcelli. Una valvola difettosa avrebbe causato la fuga di gas da una bombola della cucina. E quando Marinella Colantonio ha acceso le luci della cucina la terribile esplosione l’ha colpita in pieno.
La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta per accertare eventuali responsabilità.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2