• Avola. Rifinanziati i lavori di recupero della chiesa di Santa Venera, è la terza volta

    Sono stati rifinanziati per la terza volta consecutiva i lavori di recupero e conservazione della chiesa di Santa Venera. Lo comunica il presidente della commissione Bilancio dell’Ars, Vincenzo Vinciullo. L’ultimo finanziamento era datato 3 novembre 2015 ma il mancato impegno delle somme necessarie per la gara aveva comportato il venir meno dei fondi e la necessità di ricorrere ad un nuovo decreto. Le somme stanziate sono parti a 809 mila euro circa, mentre per l’esercizio finanziario 2017 è stata impegnata una seconda tranche di 690 mila e 600 euro. Il finanziamento complessivo amonta a un milione e mezzo. “Dopo il provvedimento della Ragioneria-spiega Vinciullo-  ora è arrivato il provvedimento del Dipartimento della Protezione Civile e  le competenze passano al Genio Civile che dovrà, con la celerità del caso e grazie al fatto che ieri sera è stata recepita la legge nazionale sugli appalti, attivare tutte le procedure per giungere all’inizio dei lavori. Un problema- conclude il parlamentare dell’Ars- che si trascina da oltre 15 anni”.

  • freccia