MULTICAR2

Calcio, D. Il Noto nel “limbo”, dirigenza sospesa dopo le dimissioni di Zani

Noto

Attendono un chiarimento, ma intanto sospendono le loro cariche dirigenziali. Il direttore generale e il tesoriere del Noto, Giuseppe Carnazza e Maurizio Sessa hanno scelto questa strada dopo le dimissioni del presidente della società, Graziano Zani, dimissionario da ieri, a seguito dell’ennesima sconfitta dei granata. “Contano i risultati- ha spiegato Zani nella lettera con cui lascia la carica ricoperta- e in questi due mesi non sono arrivati”. Carnazza e Sessa chiariscono di “condividere pienamente i motivi che hanno portato Zani alle dimissioni” e di “sospendere le cariche in attesa di un chiarimento con lui”. Non è escluso che nelle prossime ore possano esserci ulteriori novità.

Comments are closed.

MCDONALD footer4