MULTICAR

Calcio. Real Avola, brucia il pareggio di ieri. Glietti: “Alla squadra mancano serenità e fiducia”

real avola

Brucia ancora il pareggio di ieri in casa Real Avola. Il  mister Giuseppe Glietti sa che dovrà intervenire sull’aspetto mentale più che su quello fisico. Alla squadra mancano serenità e  fiducia nelle proprie capacità “colpa di un anno di incertezze societarie che ha lasciato il segno-  ha dichiarato il mister  – Dobbiamo superare l’individualismo che ieri ha caratterizzato la partita facendoci sprecare diverse occasioni gol e subendo il secondo gol in palle inattive. Bisogna inoltre perfezionare i moduli di gioco già approntati la scorsa settimana e che i ragazzi hanno già acquisto ma hanno avuto poco tempo per perfezionarli” ha detto Glietti il quale rivolge un invito alla tifoseria, o per meglio dire ad una parte di essa, che ieri non è stata clemente con alcuni giocatori infierendo contro ad un minimo sbaglio. “Bisogna sostenere questi ragazzi che devono ritrovare la fiducia e la serenità nel gioco e soprattutto nella propria città” ha detto ancora il mister che da oggi potrà contare anche sull’apporto del neo acquisto Vincenzo Rametta, classe 1996 avolese proveniente dal Rosolini Calcio.
“Crediamo nei ragazzi e nella squadra ma bisogna lavorare sull’aspetto mentale che purtroppo ancora condiziona l’andamento e soprattutto il risultato delle partite” ha dichiarato l’amministratore Luca Glietti.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store