MULTICAR2

Siracusa Capitale Europea della Cultura: nel fine settimana la short list

duomo siracusa

Giornata cruciale per Siracusa e la sua candidatura a Capitale Europea della Cultura. Questo pomeriggio a Roma , nella sede del Ministero dei Beni Culturali, è stata ricevuta in audizione la delegazione del Comune per illustrare la candidatura.  Della “squadra” facevano parte il sindaco, Giancarlo Garozzo, l’assessore alle politiche culturali, Alessio Lo Giudice, e i dirigenti dei settori interessati. Alle 9.30 sono arrivati a Roma. Nel pomeriggio, alle 14.30, l’appuntamento al Ministero. Trenta minuti di tempo per presentare il progetto “Siracusa e il SudEst – Frontiera d’Oriente”. Poi altri trenta minuti dedicati alle domande della commissione mista, composta da esperti italiani ed internazionali. Tutto con il supporto di filmati e schede grafiche. Tre le parti dell’intervento. La prima dedicata ad una introduzione generale delle ragioni della candidatura di Siracusa; la seconda più tecnica ed incentrata sul programma culturale; infine la parte progettuale vera e propria, con dati e progetti infrastrutturali. Adesso bisognerà attendere almeno fino al week-end, quando dal Ministero comunicheranno le città incluse nella short-list: da 21 città candidata a meno di dieci. Forse addirittura una top 5. “Noi siamo già soddisfatti perchè in pochissimo tempo abbiamo fatto qualcosa di impensabile”, ha commentato l’assessore Lo Giudice.

Comments are closed.

bogart 4