MULTICAR
REALE
MCDONALD 03-2018

Disoccupati: tornano i cantieri di lavoro, entro il 15 marzo i Comuni devono presentare le istanze

cantieri di lavoro

L’assessorato regionale del Lavoro ha pronti 70 milioni di euro per finanziare i cantieri di lavoro e i cantieri di servizi. Finanziamenti ai Comuni che ne faranno richiesta per garantire qualche mese di occupazione e reddito ai disoccupati.
Possono richiedere i finanziamenti per progetti di utilità sociale i Comuni siciliani con una popolazione fino a 150.000 mila abitanti e quelli per i quali non si è provveduto ad emettere i decreti di finanziamento o per i quali si è provveduto parzialmente al
finanziamento nel 2014 per mancanza di copertura finanziaria.
Siracusa e i Comuni della provincia hanno tempo fino al 15 marzo per presentare alla Regione l’istanza di manifestazione d’interesse. “Le risorse economiche che metteremo in circolo nell’economia povera della nostra isola – ha spiegato l’assessore regionale Ippolito – intendono porre un freno all’emorragia occupazionale che grava tra le nostre popolazioni, oltre a dotare le realtà urbane di servizi e strutture. Invito i sindaci a far pervenire la propria istanza di manifestazione d’interesse in tempi brevi”.
Le somme assegnate saranno specificate in un decreto, mentre con un avviso saranno impartite le istruzioni per la redazione e la presentazione dei progetti esecutivi. Le graduatorie dei beneficiari saranno stilate dai Centri per l’Impiego e dai Comuni rispettivamente per i cantieri di lavoro e per i cantieri di servizi.

Comments are closed.

ACAT3