MULTICAR2

Inquinamento: “Attenzione dalla Regione”

inquinamento industria

Una serie di incontri, in tutti i comuni della zona industriale, per preparare la manifestazione del 15 Novembre prossimo. Il primo step, oggi, con una conferenza a Priolo, ma successivamente toccherà anche a Siracusa, Melilli, Augusta, dove è in programma una manifestazione di protesta fissata per il 26 ottobre prossimo. La richiesta è sempre la stessa: le aziende del polo petrolchimico devono rispettare il protocollo sottoscritto nel 2005, perché ai cittadini va garantito il diritto alla salute e perché l’inquinamento atmosferico e delle falde acquifere va contenuto con tutti i mezzi possibili. Le violazioni dell’accordo di 8 anni fà sarebbero parecchie, ma l’intenzione espressa dalle amministrazioni comunali della zona industriale e dai sindacati sarebbe quella di tenere alta l’attenzione sul fenomeno e di non “fare più sconti a nessuno”. I primi cittadini, Antonello Rizza, Giancalo Garozzo e Pippo Cannata avrebbero chiesto un incontro urgente con l’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Mariella Lo Bello. Un confronto con i rappresentanti del territorio che possa servire come punto di ripartenza di un percorso che, a questo punto, non dovrebbe più arrestarsi.

Comments are closed.

bogart 4