MULTICAR2

Ippica. Gran Premio “Gaetano Mazzarella” al Mediterraneo: Clockwinter con chance.

start at Mediterraneo racecourseSiracusa, 12th jan. 2008ph. Stefano Grasso

(c.s.) Il Galà Internazionale del Galoppo apre, sabato 6 gennaio, con il Gran Premio Gaetano Mazzarella. Il ricordo è per uno dei pilastri che ha voluto fortemente la realizzazione dell’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. La quinta corsa sarà, dunque, un Handicap Principale B sul miglio per cavalli anziani. Qualità particolarmente elevata. Ritornata sugli standard migliori Rayos De Sol che, benché più pesantuccia in perizia, resta l’avversaria di un contesto che pone Clockwinter come valida alternativa. Sul tracciato di pista grande anche Saint Steven in lotta sempre con Kylach Me If U Can. Arduo il compito dei pesini che potrebbero vedere una Perla dell’Etna ancora in progresso e provarci magari per una piazza. Handicap Principale di quinta corsa abbinato peraltro alla II Tris nazionale così come anche il Premio Porsche, terza corsa in programma sabato 6 gennaio. I primi 4 cavalli schierati Bridge Orteip, Time Trial, Super Felice e Ghja sono i più affidabili del lotto. La sorpresa potrebbe arrivare dal 10 King The Monte. I 3 anni saranno protagonisti di una condizionata da 22 mila euro. Il Criterium Ibleo ha come incognita principale il doppio km di pista piccola. La distanza potrebbe piacere a Double Jazz che, in linea con Sir Fortress, potrebbe essere la base della competizione. Ha fatto più che bene Ormixa all’ultima uscita. Potrebbe migliorare anche su questa distanza il numero 1 di Azog, Apertura del convegno alle ore 14:55, con accoglienza effettuata dalla banda musicale Società Studio Flora presieduta da Santi Arnaldi e con la bella Miss Sara Barone che distribuirà doni, sorrisi e allieterà la premiazione per i vincitori.

Comments are closed.

MCDONALD footer4