• Orrore a Carlentini: uccide il marito a coltellate e tenta di suicidarsi

    Ha ucciso il marito infliggendogli numerose coltellate al petto, poi – con la stessa arma – ha tentato di togliersi la vita. Teatro del dramma, un appartamento di via del Mare, a Carlentini. Nelle prime ore del mattino, Sebastiana Ippolito – questo il nome della donna – ha ripetutamente colpito il marito, Alfio Vinci, 72 anni. L’uomo e’ spirato in pochi minuti senza che i soccorritori potessero fare nulla per salvarlo. E’ stato colpito nel sonno.
    La donna, 69 anni, ha tentato di togliersi la vita subito dopo aver infierito sul marito.  Pare soffrisse di crisi depressive da alcuni anni, dopo la morte della figlia. E’ stata soccorsa dai carabinieri intervenuti dopo le chiamate dei vicini di casa, allarmati dalle urla. Sebastiana Ippolito e’ stata trasferita all’ospedale di Lentini, dove ora e’ ricoverata con prognosi riservata e piantonata in stato di fermo dai militari.

  • freccia