MULTICAR

Pachino. “Mi hai rotto, ora ti sparo alla testa” e scende armato in cortile

via mascagni pachino

Una banale lite tra vicini ha rischiato di trasformarsi in tragedia. E’ successo a Pachino, ieri pomeriggio. Per problemi di parcheggio, un 67enne ha minacciato la sua vicina. “Ti sparo alla testa” avrebbe urlato alla donna rea di averlo disturbato. Così è sceso instrada a torso nudo e con una pistola alla cintura dei pantaloni. Ma lì vicino un’altra donna avrebbe assistito alla scena e, preoccupata per la presenza nelle vicinanze di alcuni bambini, ha subito chiamato il 112.
In pochi istanti, una gazzella dei Carabinieri è arrivata sul posto ed ha arrestato l’uomo. E’ accusato di aver illegittimamente portato in un luogo pubblico una pistola e di aver illegalmente detenuto 7 colpi calibro 7,65.
Oltre alla pistola e ai 7 colpi inseriti nel caricatore della stessa, i militari hanno sequestrato all’uomo, in via cautelativa, anche 2 doppiette e 5 colpi di fucile detenuti legalmente. Il 67enne è stato posto ai domiciliari.

(foto: uno scorcio di Pachino)

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store