Fosfovit Lo Bello
CITROEN
ITOOTH

Pachino. Perseguita la ex dopo aver rotto la relazione: arrestato

carabinieri-arresto

Atti persecutori e danneggiamento verso la ex compagna: sono le accuse per le quali è stato arrestato il catanese Danilo Vito Caputo, 27 anni. Dopo aver convissuto nove anni con la ex compagna dalla quale ha avuto anche una figlia, ha lui stesso deciso di interrompere la relazione per intraprenderne un’altra con un’altra donna.
La ex compagna è ritornata a Pachino dai propri familiari. Qui ha serenamente deciso di rifarsi una vita, iniziando a frequentare un altro uomo. Ma da questo momento è iniziato un vero e proprio calvario per la giovane: Caputo, quasi a voler affermare il proprio possesso sull’ex compagna, ha iniziato a tormentarla, apostrofandola con frasi ingiuriose, minacciando ripetutamente, anche di morte, lei ed il suo nuovo compagno, seguendola nei suoi spostamenti, appostandosi nei presi della sua abitazione, telefonandola di continuo ed inviandole messaggi a tutte le ore del giorno e della notte.
Ed è proprio nel corso di uno di questi appostamenti che l’uomo, in un momento di rabbia, al rifiuto della ex compagna di incontrarlo per parlare è salito in auto e, utilizzando il paraurti come una sorta di ariete, ha danneggiato il portone di ingresso ed i gradini dell’abitazione della donna.
Considerata la frequenza e gravità degli episodi, stanca di tale situazione, la donna ha chiesto aiuto ai carabinieri, denunciando le vessazioni subite. I successivi accertamenti hanno consentito di ricostruire la dinamica dei fatti raccogliendo elementi tali da sostenere la misura cautelare emessa dal Gip.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale casa circondariale di Catania, Piazza Lanza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store