MULTICAR2

Pallamano, A1. Albatro ai nastri di partenza

albatro_presentazioneSabato scatta il massimo campionato di pallamano. Ai nastri dipartenza torna ad esserci anche l’Albatro dopo anni di rifondazione e crescita. Questa mattina la squadra è stata ricevuta nel salone Borsellino di Palazzo Vermexio dal sindaco, Giancarlo Garozzo, e dall’assessore allo Sport, Maria Grazia Cavarra. “ L’Albatro rappresenta una delle poche eccellenze dello sport siracusano – ha affermato Garozzo – ed è motivo di orgoglio per la città poter contare sulla disponibilità e qualità di quanti sono impegnati, nei diversi ruoli di dirigenti, tecnici, sponsor e atleti”. L’assessore Cavarra ha ricordato i suoi trascorsi giovanili nella EOS di Pallamano ed ha assicurato il suo massimo impegno, pur nelle difficoltà in cui si opera, nel mettere in condizione le società sportive di svolgere le loro attività nel migliore modo possibile.  Il presidente del’Albatro, Vito Laudani, ha enfatizzato il fatto che in rosa ci saranno quasi tutti giovani siracusani e che oggi più che mai l’Albatro rappresenta un patrimonio per la città.
E’stata, inoltre, presentata – con il suo presidente, Santino Privitera – l’A.I.C. (Associazione Italiana Celiachia) di cui l’Albatro sarà testimonial. Annunciato l’avvio del “Progetto H21”, un progetto pilota a livello nazionale, che vedrà  la collaborazione dell’Associazione DiversaMente e la F.I.G.H. per un corso di pallamano rivolto ai ragazzi affetti da sindrome di Down.
Il sindaco Garozzo, assieme all’assessore Cavarra, ha infine premiato i protagonisti della vittoria dello scorso campionato di serie A. Ora tocca al campo: sabato al Palalobello, l’Abaltro debutta contro il Benevento. Inizio alle 15,30.

Comments are closed.

bogart 4