MULTICAR2

Papa Francesco scrive a don Prisutto sulla sua battaglia per l’ambiente: “si apra a scelte sostenibili”

don prisutto

Anche dal Vaticano si interessano alle battaglie di don Palmiro Prisutto. L’arciprete di Augusta in prima linea nella battaglia a difesa dell’ambiente e della qualità della vita, si era rivolto a Papa Francesco, inviandogli una lettere nel corso della quale descriveva il caso di Augusta. E dalla Segreteria di Stato vaticana è arrivato, per via epistolare, l’auspicio che “la complessa situazione attuale si apra a scelte concrete verso stili di vita sostenibili sul piano umano ed ecologico ed a un sistema economico che favorisca la piena realizzazione della persona, promuovendone i diritti al lavoro, alla salute e alla pacifica convivenza”. Parole che il Santo Padre ha voluto rivolgere al prelato megarese attraverso monsignor Paolo Borgia, dekka segreteria vaticana.
Papa Francesco si è detto “riconoscente “per il premuroso pensiero di aver voluto condividere alcune significative riflessioni sulla situazione della città di Augusta, specialmente sulle conseguenze provocate dalla presenza sul territorio di un polo petrolchimico” per poi inviare la sua “benedizione apostolica” a don Prisutto ed agli augustani.

Comments are closed.

bogart 4