CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Priolo. Denunciate 2 persone trovate in possesso di pistole giocattolo e altri oggetti di dubbia provenienza

SONY DSC

I Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo hanno denunciato in stato di libertà due uomini del posto, entrambi gravati da precedenti di polizia, per ricettazione. Al termine di una serie di perquisizioni domiciliari condotte su diversi obiettivi per intensificare il controllo del territorio priolese in termini preventivi, i Carabinieri hanno rinvenuto nell’abitazione di uno dei denunciati le targhe anteriore e posteriore di una vettura, non oggetto di furto, che risulta intestata a una donna residente a Misterbianco nel Catanese, una pistola giocattolo fedele riproduzione di un’arma semiautomatica, priva del tappo rosso, un contratto di assicurazione r.c. relativo a un ciclomotore intestato ad altra persona, non meglio generalizzata, un telefono cellulare, una centralina per auto, tutto materiale di cui il soggetto non ha saputo fornire valida giustificazione circa la provenienza e le ragioni del possesso. Inoltre, all’interno dell’autovettura a lui in uso, i militari hanno sequestrato un bastone in legno, di 110 cm. di lunghezza, nodoso. Nell’abitazione del secondo uomo sono stati rinvenuti circa 150 kg. di matasse di cavi in rame completi di guaina, una pistola giocattolo priva del tappo rosso, una pistola lanciarazzi calibro 6, non funzionante. Indagini in corso da parte dei militari della Stazione di Priolo Gargallo per risalire alla provenienza del materiale sottoposto a sequestro.

Comments are closed.

MCDONALD footer4