• Segnalazioni. Al pronto soccorso nastro sui pazienti "come fossero pacchi"

    La segnalazione di un nostro lettore ci porta dentro il pronto soccorso dell’Umberto I, l’ospedale di Siracusa. Ma questa volta a far discutere non è l’attesa prima della visita o l’organizzazione del vitale reparto. Piuttosto la gestione stessa dei pazienti. “Come scatole da imballaggio, a quelli in attesa hanno applicato del nastro adesivo con su scritto nome, cognome e data di nascita. Addirittura ad un ragazzo – scrive il lettore di SiracusaOggi.it nel suo messaggio con allegata la foto che vedete accanto –  hanno applicato il nastro sulla schiena. Sembrava Totti in nazionale…”.
    Per le vostre segnalazioni potete inviare una mail a redazione@siracusaoggi.it o utilizzare il form disponibile cliccando su “Segnalazioni” nella barra menu in alto.

    image_pdfimage_print
  • freccia