CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Settimana del Prematuro, sabato la conclusione all’Antico Mercato

augusta porta spagnola

Monumenti ed edifici simbolo di vari Comuni del siracusano si sono “colorati” di viola. Scelta non casuale nella settimana del prematuro, dedicata alla sensibilizzazione sul tema. L’associazione Genitori Piccoli Giganti in Terapia Intensiva Neonatale di Siracusa ha allestito un calendario di appuntamenti con il patrocinio e la collaborazione di enti e associazioni. “E vorremmo ringraziare le amministrazioni per essere state sensibili e disponibili nello sposare la causa della prematurità senza batter ciglio”, dice la vicepresidente Giovanna Corrente.
A Siracusa sono stati illuminati di viola Palazzo Vermexio e la facciata dell’ospedale Umberto I; ad Augusta la Porta Spagnola; ad Avola palazzo di città e teatro; a Floridia il palazzo comunale; a Solarino il Monumento alla Pace; a Palazzolo la chiesa di San Michele;
a Priolo il Cristo Redentore.
A chiusura della settimana del prematuro, sabato 21 novembre, appuntamento alle 16.30 presso l’Antico Mercato di Siracusa con giochi e gadget per i bimbi e un momento d’incontro per i genitori.
“La prematurità – spiega Corrente – è un argomento da trattare delicatamente. Quando i genitori vengono catapultati in questo mondo si trovano spaesati. Ecco perché bisogna che siano supportati psicologicamente e dalle istituzioni, che devono garantire un percorso più sereno possibile. Questi giorni di manifestazioni hanno lo scopo di far riflettere. Non dimentichiamo che un bambino su dieci nasce prematuro e questi bambini saranno gli adulti di domani. Ecco che più cure avranno più cresceranno forti e coraggiosi, perché così sono i prematuri, piccoli ma con una forza da gigante”.

(foto: la Porta Spagnola di Augusta colorata di viola)

Comments are closed.

MCDONALD footer4