CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. “Asili nido chiusi fino al 16 settembre, regolamento ignorato”, j’accuse di Salvo Sorbello

asilo-nido

“Sempre meno numerosi i bambini che frequentano gli asili nido comunali”. Lo sostiene il consigliere comunale Salvo Sorbello di Progetto Siracusa, critico nei confronti del Comune. L’esponente di opposizione parla di mancata “osservanza del regolamento comunale” e ha presentato, a questo proposito, una specifica interrogazione.
“Il Comune ha pubblicato l’avviso per l’attività degli asili nido – rileva Sorbello – e si resta esterrefatti nel verificare come si continui a non tenere conto delle norme e del regolamento approvato lo scorso anno dal consiglio comunale. Nonostante sia stabilita la chiusura solo per il mese di agosto, gli asili, chiusi a fine giugno con una scelta contraria allo stesso regolamento che pure tutti, ed il Comune prima di ogni altro, dovrebbero rispettare, non sono incredibilmente ancora aperti e bisognerà attendere almeno fino al prossimo 16 settembre”. Il consigliere di “Progetto Siracusa” parla anche della necessità di ridurre le tariffe, scelta che, a suo dire, risolverebbe il problema del crollo delle iscrizioni. “Occorre venire incontro alle sacrosante aspettative delle famiglie-continua l’ex assessore- che anche ad Isee zero sono costrette a pagare 50 euro al mese, mentre per la refezione non pagano nulla mentre è sufficiente disporre di un Isee di 11 mila euro, magari per una casa avuta in eredità che non produce alcun reddito, per pagare ben 180 euro. Così non investe certo sulle famiglie e sui bambini”

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2