• Siracusa. Barriere architettoniche, l’Antico Mercato si mette in “regola”: a febbraio una rampa d’accesso

    Inizieranno entro la prima decade di febbraio i lavori di superamento delle barriere architettoniche all’Antico mercato di Ortigia. “Con un costo complessivo di 28mila euro, impegnati nel bilancio già alla fine del 2017 – spiega l’assessore al Patrimonio, Gianluca Scrofani – sarà realizzata, lungo il prospetto di via De Benedictis, una rampa di accesso al sito mettendo così fine ai problemi di fruibilità per le persone con disabilità causati dalla rottura del montascale. Sulla lotta barriere architettoniche l’attenzione dell’Amministrazione non è mai venuta meno. Ci sono dei ritardi ma stiamo iniziando a recuperare a partire dagli edifici comunali. L’Antico mercato di Ortigia è uno degli spazi più frequentati, vista anche la molteplicità di utilizzi a cui si presta per le sue caratteristiche”.
    La struttura sarà realizzata in acciaio e carbonio mentre la copertura esterna sarà in acciaio Corten resistente alla corrosione e alla trazione. Il piano di calpestio sarà in listelli di legno antisdrucciolo. La qualità dell’opera e le caratteristiche dei materiali rispondono alle prescrizioni indicate dalla Sovrintendenza ai beni culturali e ambientali. La pendenza, così come previsto dalla normativa in vigore, è compresa tra l’8 e il 10 per cento.

    image_pdfimage_print
  • freccia