MULTICAR2

Siracusa. Chiesti al Ministero due contributi per lavori in scuole comunali

palazzo_vermexio_full

Gli uffici comunali di Siracusa hanno inviato al Ministero dell’Istruzione la richiesta di due contributi, per un totale di 300 mila euro, da destinare alla realizzazione di altrettanti interventi urgenti in due scuole di competenza del Comune. Il primo intervento riguarda la sistemazione della copertura della scuola Archimede, in via Caduti di Nassyria, XIII Istituto comprensivo; il secondo il rifacimento delle facciate e dei servizi igienici della scuola di via Gela, X Istituto comprensivo. “Continua l’impegno di questa Amministrazione nella ricerca di fondi fuori dalle risorse comunali. Dopo avere partecipato nelle scorse settimane ai bandi regionali, adesso questa richiesta che guarda a specifici fondi ministeriali destinati alla messa in sicurezza di edifici scolastici della città”, illustra il sindaco, Giancarlo Garozzo. Per l’assessore alle Politiche scolastiche, Alessio Lo Giudice, “i due progetti mirano al miglioramento della qualità della vita scolastica in due importanti strutture. E sono il risultato del potenziamento dell’organico degli uffici tecnici chiamati a redigere progetti da finanziare con fondi regionali, nazionali o comunitari”.

 

Comments are closed.

bogart 4