• Siracusa è la terza provincia più ricca in Sicilia: i “paperoni” vivono ad Augusta

    E’ la provincia di Siracusa la terza più ricca in Sicilia.Reddito medio pro capite  18. 420 euro. Segue Messina e Palermo. Sono i dati raccolti dall’agenzia di studi economici Twig. La classifica è stata stilata sulla base dei dati diffusi dal Ministero dell’Economia sull’imponibile medio pro capite sulla base delle denunce del 2017. Il riferimento è quindi quello dei redditi prodotti nel 2016. La Sicilia, in Italia, è la quinta regione quanto a reddito imponibile medio più basso, ma nel Siracusano, rispetto al resto della regione, la situazione sembra differente. Entrando nel dettaglio, la città più ricca è Augusta  con un reddito medio di 19.004 euro, nona nella classifica regionale. Si passa quindi alle posizioni 38 e 39 con Melilli (16.095) e Priolo (16.027). Dati che confermano come i comuni del triangolo industriali siano i più ricchi del Siracusa. Fanalino di coda in provincia, Francofonte, la cittadina più povera, con un reddito medio imponibile di 10.762 euro pro capite. Va un pò meglio, ma sembra in fondo alla classifica, per Pachino. In questo caso il reddito medio è di 11.318 euro.

    image_pdfimage_print
  • freccia