CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Escalation di rapine negli istituti di credito, i bancari chiedono l’aiuto del prefetto

IMG_5348-1-300x225

Escalation di rapine nelle banche della provincia. Un fenomeno dilagante che diviene sempre più preoccupante. Basti pensare che, solo nell’ultima settimana sono stati due gli istituti di credito presi di mira dai malviventi: uno a Floridia e l’altro a Cassibile, per oltre 150 mila euro di bottino e tanta paura: per i dipendenti e per i clienti presenti. Per questo la la Fabi di Siracusa, Federazione autonoma bancari italiani manifesta seria preoccupazione. E lo fa tramite il coordinatore provinciale, Gaetano Motta che precisa: “La Fabi, da sempre organizzazione sindacale di riferimento per la categoria dei lavoratori del credito, ritiene non più differibile implementare le misure di prevenzione e protezione passiva, realizzate con l’ausilio delle più moderne tecnologie, integrandole con il ripristino, nelle filiali più a rischio, della tradizionale sorveglianza armata, ormai quasi del tutto scomparsa”.
A tal proposito, la Fabi chiederà al prefetto di Siracusa un’urgente convocazione sull’argomento, per offrire un contributo al fine di individuare le più adeguate misure per meglio tutelare l’integrità psico-fisica dei lavoratori e dell’utenza.

Comments are closed.

MCDONALD footer4