MULTICAR2

Siracusa. Furto di cavi di rame al palazzo di Vetro, chiusi gli uffici dell’Urbanistica

furto rame via brenta (2)

Al buio gli uffici dell’assessorato all’Urbanistica di via Brenta. Il palazzo di vetro è stato oggetto di furto lo scorso fine settimana. Ignoti hanno asportato un’ingente quantità di cavi di rame, tanto da rendere inutilizzabile il sistema elettrico dell’immobile utilizzato dal Comune e in cui hanno sede l’Ufficio Tecnico e il Genio Civile. Amara sorpresa per i dipendenti, dunque, questa mattina. Secondo quanto ricostruito, i ladri si sono introdotti nello stabile forzando la saracinesca del garage che si trova nel seminterrato. A quel punto hanno staccato il contatore elettrico e hanno tranciato i rami fino alla quantità desiderata. Successivamente sarebbero passati al piano superiore, “lavorando” su un’altra centralina. Un’azione condotta in tutta tranquillità, visto che durante il fine settimana l’edificio resta deserto. Spiegano dal Comune che “lo stabile è di fatto isolato dalla rete elettrica cittadina: è impossibile alimentare gli impianti e per il personale svolgere le normali attività. Il furto, inoltre, ha messo fuori uso le autoclavi per cui non arriva acqua all’immobile e anche i servizi igienici sono inutilizzabili”.I dirigenti degli uffici hanno informato i proprietari del palazzo. I disagi sono destinati a protrarsi per alcuni giorni. Anche il settore Risorse umane si sta occupando della questione per gli effetti sul personale e sull’organizzazione del lavoro.Uffici chiusi fino a giorno 6 novembre.

Comments are closed.

bogart 4