MULTICAR2

Siracusa. “Il sud è niente” di Fabio Mollo si aggiudica l’Ortigia Film Festival

premiazione ortigia ff

Fabio Mollo con il suo “Il sud è niente” si è aggiudicato l’Ortigia Film Festival 2013. La giuria presieduta dal regista Sebastiano Gesù e composta da Sino Caracappa e Nello Correale ha decretato la sua vittoria “per la sua scrittura semplice ed efficace, il film, pur essendo un’opera prima, dimostra una maturità espressiva di largo respiro spingendo la storia oltre l’orizzonte in cui si colloca”. Il regista Fabio Mollo è stato premiato dall’assessore regionale ai Beni Culturali, Mariarita Sgarlata.  “Il sud è niente” si porta a casa anche il premio per il Miglior Attore, in questo caso miglior attrice visto che il riconoscimento è andato a Miriam Karlkvist, la protagonista del film di Mollo.
Per la sezione cortometraggi, la giuria presieduta da Lucia Sardo e composta da Miriam Rizzo e Federica Di Giacomo, ha attribuito la vittoria a “Le Maillot de Bain” di Mathilde Bayle “per la raffinatezza delle immagini, la capacità di raccontare gli stati d’animo incoscienti dell’universo infantile attraverso il cinema”. Menzione speciale per “Ophelia” di Annarita Zambiano. Il corto “Un uccello molto serio” di Lorenza Indovina, si è aggiudicato il premio del pubblico.
“Sono molto soddisfatta di come siano andate le cose – spiega Lisa Romano, direttore artistico della manifestazione – anche quest’anno siamo riusciti in un impresa ardua; promuovere la cultura, dare visibilità e spazio al cinema italiano emergente”.

Comments are closed.

bogart 4