• Siracusa. "Impossibile visitare la fortezza di Castello Maniace". Duro affondo di "Articolo 4"

    “Piovono le proteste da parte di residenti di Ortigia e turisti per i disagi a cui sono sottoposti a causa della “discoteca” allestita all’Arena Maniace, ma il Comune tace”. Duro l’intervento del consigliere comunale Salvo Sorbello, di “Articolo 4”, che ha presentato sul tema un’interrogazione consiliare. L’esponente di opposizione sottolinea come il “settore Attività produttive abbia autorizzato la somministrazione quotidiana di alcolici ad un grande bar. E’ in pratica una licenza vera e propria- osserva l’ex assessore – Sarebbe opportuno che il sindaco, Giancarlo Garozzo e gli assessori competenti tenessero conto della necessità di salvaguardare il castello, un’area che in qualsiasi altra parte d’Italia verrebbe tutelata e dove certamente non sarebbero consentite quotidianamente attività come quelle che hanno ottenuto il “via libera” quest’estate”. Secondo quanto spiega Sorbello, oltre alle lamentele dei residenti, disturbati durante le ore serali, anche parecchi turisti avrebbero mosso delle critiche per via delle difficoltà a cui andrebbero incontro nel tentativo di visitare la fortezza esterna, sia di mattina che di pomeriggio, “quando l’area è aperta- prosegue il consigliere di minoranza- ma gli addetti alle pulizie , che preparano la zona per la serata, sollevano fastidiosi polverosi, limitando la possibilità di visitare a godere della fortezza”. Sorbello teme che il castello possa subire dei danni e ricorda che “originariamente l’area in affitto oneroso dal demanio doveva ospitare un cartellone di spettacoli che veniva sottoposto alla Soprintendenza e solo in occasione degli spettacoli in Comune, di volta in volta, autorizzava un punto ristoro”.

    image_pdfimage_print
  • freccia