ARTE OTTICA
VILLA POLITI SUMMER
MULTICAR

Siracusa. La “rivoluzione” è finalmente dietro l’angolo: in tre mesi differenziata spinta e addio cassonetti

differenziata

Ci sono volute due procedure di gara e vari pronunciamenti del Tar ma adesso pare possa davvero cominciare anche a Siracusa la rivoluzione dei rifiuti. La differenziata diventa la regola e con la stipula, la prossima settimana, del contratto con Igm per l’affidamento del nuovo servizio, scatta il conto alla rovescia: tre mesi per organizzare, ampliare e migliorare la differenziata porta a porta con la distribuzione – prevista – di sacchetti, mastelli e massiccia informazione ai cittadini. Entro la fine dell’anno destinati a sparire dalla strada i cassonetti verdi per l’indifferenziato. Differenziare sarà regola.
Intanto, però, diventano subito operativi altri servizi come il lavaggio dei cassonetti, lo spazzamento manuale e meccanico delle strade (ampliate rispetto al capitolato del 2002) e una novità riguarda l’amianto abbandonato in strada: sarà la stessa Igm a curare bonifica e ritiro fino a 17 tonnellate.
La nostra intervista con l’assessore all’Ambiente, Pierpaolo Coppa.

Comments are closed.

MCDONALD footer4