MULTICAR2

Siracusa. La Tari resta tra le più alte d’Italia, Sorbello: “Quarti solo perchè anche altri hanno aumentato la tariffa”

Tari

Siracusa resta tra le città in cui la tariffa Tari è più alta in Italia. Ennesima classifica a dirlo. Il capoluogo si piazza al quarto posto, mentre nella precedente graduatoria si trovava al secondo. Un dato che potrebbe essere letto positivamente. Non la pensa in questo modo il consigliere comunale Salvo Sorbello di “Progetto Siracusa”. “Purtroppo- dice- siamo sempre nelle posizioni di testa nella classifica nazionale della tariffa per la raccolta dei rifiuti.
Se prima eravamo i secondi, ora siamo quarti-evidenzia l’ex assessore- e ciò non per avere ridotti la tariffa, che rimane invariata, ma perché altre città la hanno aumentata. Il triste primato che però conserviamo è quello della raccolta differenziata che, secondo i dati dell’Osservatorio sui rifiuti di Cittadinanzattiva, ci vede all’ultimo posto.
Dati sconfortanti, che si ripetono praticamente anno per anno-conclude Sorbello- e che pesano in maniera molto pesante su famiglie e imprese siracusane”.

Comments are closed.

bogart 4