MULTICAR

Siracusa. Lavoro a tempo per 364 disoccupati: partono a metà ottobre i cantieri di servizio

cantieri di lavoro

Buone nuove per poco più di 300 disoccupati siracusani. Stanno finalmente per partire i cantieri di servizio e per 364 di loro, come da graduatorie stilate nei mesi scorsi, la “chiamata” al lavoro non dovrebbe farsi attendere oltre una ventina di giorni. La scorsa settimana sono arrivati da Palermo i decreti di finanziamento, bloccati per settimane negli uffici di ragioneria. Con i fondi regionali finalmente disponibili, si sbloccano i tredici progetti presentati dal Comune di Siracusa e approvati dalla Regione. Palazzo Vermexio sta procedendo agli ultimi adempimenti richiesti, come la scelta del medico per le necessarie visite pre-immissione a lavoro. Stanno per essere ultimati anche i controlli a campione sul mantenimento dei requisiti per accedere ai cantieri di servizio
Queste opportunità di impiego a tempo sono rivolte a quei cittadini in condizione di indigenza che potranno adesso guadagnare, anche se per un periodo limitato, 600 euro al mese. I cantieri di servizio non rappresentano la soluzione al problema della disoccupazione in Sicilia e diversi sindaci hanno contestato questo tipo di impostazione. Sono, comunque, un’opportunità che le amministrazioni comunali hanno colto.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store