CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. “L’indagine di Demopolis, conferma del nostro potenziale”, il commento del sindaco Garozzo

Demopolis teatri antichi

“L’indagine di Demopolis è la conferma del grande potenziale, in chiave turistica e culturale, del Teatro greco ed è uno sprone a migliorare sempre di più l’opera di valorizzazione e fruizione del nostro patrimonio monumentale”. Così il sindaco, Giancarlo Garozzo conferma l’esito dell’indagine condotta dall’istituto guidato da Pietro Vento sulla notorietà dei teatri antichi italiani, secondo cui il Teatro Greco è il secondo sito più conosciuto dopo l’Arena di Verona.
“La cadenza annuale, e non più biennale, delle Rappresentazioni classiche, assieme all’alto valore degli spettacoli della Fondazione Inda – dice ancora il sindaco Garozzo – sono alla base di questo risultato e dimostrano la bontà della nostra scelta di continuare la stagione artistica proponendo un cartellone lirico. Siracusa e il suo Teatro greco non possono restare esclusi dai circuiti culturali di qualità, pur rispettando la giusta esigenza di conservazione del bene. È questa – prosegue il sindaco Garozzo – la grande scommessa per il futuro. Adesso lavoriamo per proseguire la stagione in sinergia con soggetti pubblici e privati, a dimostrazione della grande sensibilità culturale presente nel territorio, avendo comunque presente che Siracusa dispone di altri siti utilizzabili per importanti appuntamenti artistici. È ormai un fatto consolidato – conclude il sindaco Garozzo – che i visitatori a Siracusa possono trovare, oltre alla storia e al patrimonio monumentale, un cospicuo programma di eventi”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4