• Siracusa. Migliorano le condizioni dell'operaio travolto da un tir sull'autostrada

    Migliorano lentamente le condizioni del 36enne travolto  lunedì da un mezzo pesante sull’autostrada Catania-Siracusa e ricoverato nella Terapia Intensiva Post
    Operatoria (TIPO) del reparto di Anestesia e Rianimazione II dell’ospedale Cannizzaro. Secondo l’ultimo bollettino medico, emesso nel primo pomeriggio, l’operaio non è più sedato e respira autonomamente. In condizioni stabili, il giovane è adesso vigile e cosciente e oggi ha parlato con alcuni familiari. I medici mantengono, comunque,  riservata la prognosi, “data la complessità del quadro clinico in relazione alle lesioni multiple da schiacciamento alle gambe subite nell’incidente e al lungo intervento chirurgico cui è stato successivamente sottoposto”.

  • freccia