CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Mucillagine a Calarossa, prime indicazioni dai test effettuati sui campioni da Arpa

Clicca per ingrandire

I risultati completi si conosceranno solo lunedì ma dalle prime indicazioni di laboratorio viene confermata l’origine naturale della schiuma avvistata nei giorni scorsi nei pressi di Calarossa. La cosiddetta mucillagine, cioè microscopiche alghe che danno vita alla schiuma attraverso un fenomeno biologico scatenato dall’aumento delle temperature dell’acqua.
Dai tecnici di Arpa, l’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, viene infatti esclusa una origine collegata a scarichi fognari o altri elementi inquinanti come olii emulsionati o sentine scaricate dai diportisti di passaggio e trasportate dalle correnti nella zona di Calarossa.
Ma seppur di origine naturale, il fenomeno potrebbe essere stato “indotto” da concause su cui contribuiranno a fare luce proprio i dati di laboratorio. Escluso, comunque, un malfunzionamento del depuratore.
Dall’assessorato all’Ambiente attendono la comunicazione e l’analisi dei dati per valutare eventuali provvedimenti da assumere. “Ma sono certo che non saranno necessari”, dice il titolare della rubrica, Pierpaolo Coppa che ricorda come il fenomeno si ripresenti ogni anno e nello stesso periodo. Buono, comunque, lo stato generale delle acque balneabili siracusane.

Comments are closed.

MCDONALD footer4