MULTICAR

Siracusa. Ponte dei Calafatari, verso l’abbattimento: prossima settimana il sopralluogo

Digital StillCamera

Abbattere il ponte dei Calafatari costerà al Comune 142.675 euro. A tanto ammonta l’offerta presentata dalla ditta “Salvatore Petrarca” di Comiso, con successiva bonifica dell’area di Ortigia, con un ribasso del 48,8620%.
Prima dell’avvio dei lavori, la prossima settimana i tecnici comunali effettueranno un sopralluogo insieme con i rappresentanti della ditta che si è aggiudicata l’appalto e i responsabili di Telecom ed Enel. Controlleranno la presenza di linee elettriche o telefoniche che potrebbero essere “tranciate” durante i lavori. Un’operazione propedeutica e volta a limitare eventuali disagi. Dopo aprirà il cantiere vero e proprio per l’abbattimento del ponte dei Calafatari. Al suo posto sorgerà uno spazio a verde con percorso pedonale sino alle mura spagnole.

Comments are closed.

ACAT3