MULTICAR2

Siracusa. Resti archeologici allo stadio, completata l’analisi: manca l’ok della Soprintendenza per chiudere lo scavo

FB_IMG_1508148727901

Il settore ospiti dello stadio De Simone tornerà presto disponibile. Il ritrovamento di alcuni reperti archeologici ha portato, nei giorni scorsi, alla sua chiusura per tutte le analisi del caso. Nel corso dei lavori di scavo per la posa del serbatoio di raccolta delle acque piovane, sono emersi i resti di una casa di epoca greca.
Gli archeologi hanno completato le operazioni di analisi e verifica sul campo, scavando fino alla roccia. Poco distante, è stato realizzato anche uno scavo idoneo per il serbatoio ancora da piazzare. Non appena la Soprintendenza darà il via libera alla copertura degli scavi, gli operai si rimetteranno a lavoro e nel giro di poche ore il settore tornerà alla normale fruizione. Forse già questa settimana, al più tardi la prossima.

Comments are closed.

bogart 4