• Siracusa. Saltellando sui binari in via del Porto Grande. Perchè non si rimuovono?

    Alla fine di via del Porto Grande, a Siracusa, si salta. E’ così da decenni. Da quando il treno non passa più da lì. Ma i binari sono rimasti. Incastonati nell’asfalto, nel tratto che conduce verso via Bengasi. Coperti parzialmente per metà carreggiata, presenti nell’altra.
    Non c’è siracusano che non sappia riprodurre onomatopeicamente il suono delle ruote che saltano e poi saltano e poi saltano ancora e ancora passando per quel brevissimo tratto. Senza parlare dei rischi, per gli scooter principalmente.
    Proprio su quei binari si affaccia uno dei due accessi/uscita del parcheggio del Molo Sant’Antonio. Lì accanto, poi, c’è anche il comando dei Vigili Urbani. Ma come spesso capita a Siracusa, ci si abitua in fretta a tutto, anche a quei binari rimasti lì. Come se nessuno ci facesse più caso. Rassegnati alla loro inamovibile presenza.

    image_pdfimage_print
  • freccia