• Siracusa. Sara Simeoni in Ortigia, la campionessa olimpica stregata dall'ipogeo

    Pomeriggio siracusano per Sara Simeoni. La campionessa olimpica di salto in alto, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Mosca (1980) e prima donna a superare la misura dei due metri, si è ritagliata qualche ora in Ortigia, il centro storico.
    Arrivata da Catania, è stata accompagnata nel veloce tour dal presidente dell’associazione guide turistiche di Siracusa, Carlo Castello.
    Piazza Duomo, la fontana Aretusa, i vicoli di Ortigia e poi giù nell’ipogeo sotto la piazza principale prima di andare via.
    La Simeoni ha ricordato come la sua prima e ultima visita a Siracusa era datata 1976, invitata per una manifestazione sportiva.
    “La città mi è piaciuta tantissimo”, ha voluto raccontare prima di salire in auto e partire nuovamente alla volta di Catania.

  • freccia