CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. “Servizio sanitario provinciale precario”: la protesta della Cgil, mercoledì sit-in in ospedale

23-01-2015.SIT-IN OSPEDALE UMBERTO 1u00B0 -sr 064  (1500x962)

“La sanità siracusana fa passi indietro anzichè andare avanti”. E’ una bocciatura secca quella espressa dal segretario della Fp Cgil, Franco Nardi. Non a caso il sindacato ha deciso di dare vita ad un nuovo sit-in di protesta davanti l’ingresso dell’ospedale di Siracusa. Appuntamento domani alle 9.00.
Già a gennaio la Cigl aveva dato vita ad una iniziativa simile a cui era seguito un incontro con il direttore generale dell’Asp, Salvatore Brugaletta. “Ma non è cambiato nulla nonostante i buoni propositi”, spiega Nardi: “lunghe attese, servizio precario, pronto soccorso inefficiente e con risorse umane che mancano”. E poi c’è il tema del nuovo ospedale, “tornato nel limbo dopo annunci di ogni colore. Ad oggi non sappiamo neanche se ci sono i terreni che erano previsti nel prg”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4