Fosfovit Lo Bello
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Sicurezza ai minimi in viale dei Lidi, la provocazione: imprenditore pronto a sistemare la strada

dosso fontane bianche

Se i tempi per un intervento pubblico per rimettere in sicurezza viale dei Lidi non appaiono brevi (già a giugno si parlò di interventi imminenti, ndr), ci pensano ancora una volta i cittadini. A Fontane Bianche è partito un movimento spontaneo, con il parziale coinvolgimento delle associazioni che si prendono cura del territorio. Maniche su e decespugliatori in mano, da domani puliranno via Teti (strada comunale), in condizioni inaccettabili. Operazione simile già condotta anche in via delle Eumenidi. I cittadini, che pagano le tasse, si puliscono le strade da loro. Ma l’iniziativa davvero provocatoria riguarda proprio viale dei Lidi. Un imprenditore siracusano – molto attivo nel nord Italia – si è reso disponibile per intervenire con i suoi mezzi per abbattere – d’accordo con il proprietario della villetta – quei pini le cui radici hanno rialzato l’asfalto della trafficata strada. E subito dopo sarebbe anche pronto a rimettere in sicurezza il manto di viale dei Lidi. Ma si tratta di un’operazione che lo esporrebbe anche ad una denuncia. Per cui, sulla fattibilità, ci sarà da ragionare. Ma è un altro segnale di come i residenti si siano stancati di attendere all’infinito gli interventi basilari. L’associazione Io Amo Fontane Bianche ha invece chiesto un incontro al commissario del Libero Consorzio per cercare di accelerare gli interventi. “Non si può scherzare con la vita delle persone”, ruggisce la presidente dell’associazione, Silvia D’Arrigo. “Servono correttivi”.
Anche il Comune di Siracusa parte, intanto, in pressing sulla ex Provincia Regionale che è titolare di quel tratto di strada. “In attesa dell’inizio dei lavori per la sistemazione dei dossi pericolosi lungo le strade di competenza del Libero Consorzio, invito il commissario Arnone ad individuare delle soluzioni tampone che possano evitare episodi come quelli di stanotte”. Sono parole dell’assessore Gianluca Scrofani dopo l’incidente stradale autonomo di viale dei Lidi. La richiesta è quella di segnali luminosi che possano rendere visibile il pericolo, specie nelle ore notturne.

Comments are closed.

MCDONALD footer4