MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Soprintendenza, Beatrice Basile chiede il reintegro dopo la sospensione di tre mesi fa

basile

Il tribunale di Siracusa potrebbe scrivere una nuova pagina nella querelle attorno alla Soprintendenza di Siracusa. La ex soprintendente ai Beni culturali, Beatrice Basile, formalmente sospesa dall’incarico dalla Regione, si è rivolta alla sezione civile chiedendo il reintegro nel ruolo. Toccherà al giudice stabilire se quel provvedimento era “pretestuoso o illegittimo” come ha detto la difesa e quindi disporre il reintegro nelle sue funzioni.
La Basile è stata sospesa dall’incarico quasi tre mesi fa, dopo un’ispezione disposta dall’assessorato regionale ai Beni Culturali nei giorni in cui montava il “caso” della piscina dell’ex assessore Sgarlata. La Regione ha rimosso anche tre funzionari: Rosa Lanteri, Alessandra Trigilia e Aldo Spadaro.

Comments are closed.