MULTICAR2

Siracusa. Sorpasso azzardato sfociato in lite, rimessi in libertà Montesano e Bonfanti

Pattuglia CC a Rosolini

Il gip del Tribunale di Siracusa ha rimesso in libertà Rosario Montesano, classe 1990, e Maurizio Bonfanti, classe 1970, netini. Erano stati arrestati con l’accusa di rapina aggravata il 9 febbraio scorso, dai carabinieri intervenuti dopo una chiamata al 112 che segnalava una rapina in atto ai danno di un uomo, bloccato da due persone poi datesi alla fuga su una piccola utilitaria di colore bianco. I due erano stati rintracciati mentre da Rosolini facevano rientro a Noto. Secondo la prima ricostruzione, avrebbero azzardato un sorpasso ai danni della vittima rischiando di buttarlo fuori strada. Quest’ultimo, spaventato, ha inveito loro contro e da qui sarebbe scaturita una lite. Sul posto i militari hanno rinvenuto il telefono cellulare di uno dei rapinatori nonché il portafogli vuoto della vittima. Scomparso, invece, il denaro contante sottratto alla vittima.
L’assenza di gravi indizi di reità ha convinto il gip a non convalidare il fermo, rimettendo in libertà i due, difesi dall’avvocato Stefano Andolina.

Comments are closed.

bogart 4