CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa tenta la via della rivoluzione digitale: servizi, nuovo rapporto Comune-cittadini

piazza-minerva

Con entusiasmo, c’è già chi l’ha definita “rivoluzione digitale al Comune di Siracusa”. Nuovi servizi di facile accesso per confermare la vocazione “smart” della città. Diventa operativa la piattaforma che integra i servizi comunali con soluzioni mobile innovative.
Un nuovo strumento che potrebbe cambiare in breve tempo il rapporto tra l’Istituzione Comune e il cittadino.
La novità si chiama “Smart City Siracusa” (sul web www.siracusa-smartcity.it), un contenitore di progetti di innovazione basato sulla piattaforma delle soluzioni digitali a supporto della Pubblica Amministrazione e dei cittadini.
Martedì 13 ottobre alle 10.30 il progetto sperimentale verrà presentato nell’ambito della iniziativa “Prisma”. Coinvolte diverse città, enti di ricerca e atenei italiani. A Siracusa verrà sviluppata l’applicazione effettiva attraverso Smart Urban Framework.
Interverranno all’incontro Giancarlo Garozzo, sindaco di Siracusa, Valeria Troia, assessore alla Modernizzazione ed Emanuele Spampinato, responsabile sperimentazione Siracusa per il progetto Prisma.

Comments are closed.

MCDONALD footer4