Fosfovit Lo Bello
MULTICAR

Siracusa. Tributi sospesi del ’90, Zappulla (Mdp): “Il Mef sceglie di perdere ancora tempo,posizione provocatoria”

pippo zappulla

“Inaccettabile e provocatoria la posizione assunta dal Mef di volere ancora attendere altri e ulteriori pareri e sentenze della Cassazione. Nonostante innumerevoli sentenze favorevoli per i lavoratori dipendenti e diverse ordinanze della Cassazione, l’Agenzia Centrale delle Entrate, con l’aperta copertura del Mef, insiste nel tenere bloccato il rimborso”. Il deputato nazionale Pippo Zappulla contesta aspramente le scelte compiute dal ministero su questa lunga e complessa vicenda. L’esponente del Movimento Democratici Progressisti parla di diritto violato e di “vessazione per i contribuenti costretti a lunghissimi e costosi contenziosi giudiziari con l’aggravante dei costi per lo Stato che lievitano, dovendo pagare molto più rispetto a quanto non accadrebbe senza contenziosi”. Zappulla ha intanto presentato un emendamento alla conversione in legge del decreto sui terremoti del 2016 e 2017 “in grado di superare ogni residuo e strumentale interpretazione delle norme. Il Governo ha ritenuto, invece, di esprimere il parere negativo con la paradossale motivazione che, pur consapevole che l’approvazione dell’emendamento avrebbe eliminato ogni contenzioso, si attendono ulteriori e definitive ordinanze della Cassazione.E’ clamorosamente-prosegue il deputato-  evidente che si è sempre alla ricerca di un cavillo”. Zappulla preannuncia la volontà di “presentare l’emendamento ad ogni provvedimento che arriverà in aula e continuerò, insieme agli altri parlamentari impegnati, a sollecitare il Governo a chiudere positivamente una delle pagine piu’ tristi degli ultimi decenni”. Un incontro specifico è fissato per il 3 aprile con i diretti interessati.

Comments are closed.

MCDONALD footer4