MULTICAR

Siracusa. Una “bustarella” da 3.000 euro: “avviso” per un dipendente comunale

vermexio_soldi

E adesso spunta anche una “bustarella”. Una presunta tangente da 3.000 euro per cui è indagato un dipendente comunale. Tutto sarebbe avvenuto nel 2012. All’uomo è stato recapitato nei giorni scorsi un avviso di conclusione indagini.
L’episodio è venuto alla luce nel corso della conferenza stampa di questa mattina del sindaco Garozzo con a fianco la sua giunta.
Il 14 giugno scorso la Procura di Siracusa avrebbe inviato una “riservata” al Comune. Da qui l’apertura di un procedimento disciplinare a suo carico. Il dipendente è stato già spostato d’ufficio e funzioni.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store