MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Villa Reimann, sistemata la casa del custode

casa custode

Sistemata dopo decenni di incuria e abbandono, la casa del custode di Villa Reimann, mai considerata nel passato come parte integrante del lascito al Comune.
L’intervento è stato commissionato senza alcun costo per le casse comunali, dall’assessorato al Verde pubblico, che ha deciso di ridare lustro e dignità, all’abitazione confinante alla Villa, dando indicazioni precise riguardo la sistemazione del verde.
La struttura prima dell’intervento mostrava i segni dell’abbandono, nella quale, sterpaglie e rami secchi bloccavano pericolosamente l’ingresso e il viale d’accesso alla casa del custode. Ancora una volta questa amministrazione si dimostra sensibile alle problematiche del verde pubblico e del decoro urbano, e disponibile ad accogliere le giuste segnalazioni, provenienti da associazioni e da semplici cittadini, programmando gli interventi utili a ridare il giusto decoro al patrimonio del Comune.
“I lavori a villa Reimann ha detto l’assessore al Verde pubblico Antonio Grasso – sono continui. Ci rendiamo conto che c’è ancora tanto da fare per riportare questo patrimonio a diventare un luogo sicuro e contenitore di appuntamenti di un certo spessore, non a caso, abbiamo deciso di tenere alta l’attenzione. La motivazione a continuare il lavoro intrapreso, per cancellare anni ed anni di incuria intorno a villa Reimann e ad altri beni dell’Amministrazione, è tanta. Contiamo – ha infine detto l’assessore Grasso – sulla collaborazione della società civile e da quanti a vario titolo, sono interessati al miglioramento del bene comune”.

Comments are closed.