CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Ztl al Tempio di Apollo, l’assessore Grasso: “Presto si vedranno i vantaggi”

grasso antonio

L’assessore comunale alla Viabilità, Antonio Grasso non ci sta. Le accuse mosse nei suoi confronti in particolare da alcuni consiglieri della circoscrizione Ortigia questa mattina, vengono rispedite al mittente nel pomeriggio. Piccato il tono utilizzato dall’esponente della giunta comunale, che ricorda che Grienti e Gibilisco,che oggi puntano l’indice contro l’amministrazione comunale, “non hanno preso parte all’incontro organizzato un sabato di luglio nei locali del consiglio di quartiere alla presenza anche del vice sindaco, Francesco Italia. Per Grasso “rasenta il ridicolo la continua proposta di spostare i semafori della ZTL al ponte Santa Lucia. Già nella riunione di luglio annunciammo questo spostamento già programmato da tempo dall’amministrazione-ricorda Grasso-  anche in via dei Mille e da via Nizza a via Vittorio Veneto, all’angolo con Forte San Giovannello. Ebbene, da più di un mese è stato fatto l’impegno di spesa per un aggiornamento del sistema ZTL che sarà realizzato entro la fine dell’anno”. Possibilista, invece, sulle modifiche che, nel caso non funzionasse, il nuovo sistema di circolazione veicolare potrebbe subire, soprattutto in riferimento a largo XXV luglio. “E’ normale storcere il naso e avere paura di ogni novità- conclude- come è accaduto per la rotatoria di viale Teracati che ora tutti vogliono e per quella di via Cuma, prima temuta, oggi apprezzata. L’intenzione del Comune è di rendere largo XXV luglio, da dove si ammira uno dei siti archeologici più apprezzati e storicamente rilevanti della città, una nuova Piazza Minerva”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4