MULTICAR
MCDONALD 03-2018

“Sistema Siracusa”: interdizione per i consulenti Verace e Naso, confermate le altre misure cautelari

avvocati

Non solo Longo, Amara e Calafiore. Il Riesame di Messina ha trattato anche le istanze di scarcerazione degli altri indagati coinvolti nell’inchiesta sul cosiddetto “Sistema Siracusa”.
Di fatto confermate tutte le misure cautelari ad eccezione dei domiciliari disposti per l’ex pm Longo (era in carcere, ndr) e l’interdizione dalla professione per il funzionario regionale Mauro Verace e per il docente di meccanica, Vincenzo Naso. Questi ultimi erano stati posti ai domiciliari, accusati di corruzione in atti giudiziari e falsità ideologica.

Comments are closed.