MULTICAR2

Siracusa. Tassa di soggiorno, il “ni” di Noi Albergatori. Parla Di Grano

albergatori

Tassa di soggiorno a Siracusa. Dibattito aperto. Gli albergatori dell’associazione Noi, una quarantina su 54 totali gli associati, rimangono critici. La loro posizione può essere riassunta in un “ni” alla imposta. Questa mattina una nuova assemblea. Per chiedere maggiore peso, anche nella gestione di quanto introitato dall’amministrazione con l’imposta. Il modello proposto è quello di Modica con la creazione di un consorzio di gestione di cui facciano parte anche i rappresentanti del settore. Il Comune ragusano trattiene il 10% della tassa, il resto viene reinvestito nel settore e nei servizi turistici.
Raffaele Di Grano, noto imprenditore alberghiero siracusano, ai microfoni di SiracusaOggi.it

Comments are closed.

bogart 4